IL GORIMA VINCE IL DERBY E CONTINUA A SPERARE

foto squadra Bari

Il Gorima agguanta la sua seconda vittoria nei play-off, per la promozione in serie B riuscendo a tenere imbattuto il proprio campo. A farne le spese sono i corregionali del Tigri Bari. Il risultato finale 18-10 che riflette in pieno quanto questa partita sia stata combattuta ed equilibrata. Ad aprire le marcature ci pensa al 13’ il Salento XV grazie a D’Oria, Miglietta non trasforma. Al 21’ sono le Tigri Bari a siglare la marcatura del momentaneo pareggio dopo un errato passaggio dei locali che lancia in meta gli ospiti. Al 35’ Miglietta batte magistralmente una punizione e porta il risultato sul 8-5 per la compagine salentina.
Nel secondo tempo le Tigri Bari si dimostrano più arrembanti, grazia anche ad un momento di rilassamento del GORIMA, ed aprono loro le marcature e si portano in vantaggio al 10’ con un azione penetrante ed avanzante, con la difesa dei locali poco aggressiva. Al 25’ Miglietta riporta in avanti la squadra salentina grazie ad un’altra punizione. 3 minuti dopo è il Trepuzzi ancora con D’Oria ad andare in meta e Miglietta trasforma portando il risultato sul 18-10 (2-2).
A fine partita il capitano Matteo Solazzo ha dichiarato:” Abbiamo disputato una partita molto dura, il livello degli impatti era molto alto, ma tutto sommato la difesa ha retto, anche se dovremo lavorare ancora tanto su questo. In fase offensiva abbiamo davvero sprecato tanto, un vero e proprio peccato visto il tanto possesso fatto. Una vittoria meritata che serviva a risollevare il morale e la posizione in classifica”.
Partenope Napoli – Regio Calabria    19 –   7 (4-1)
Ragusa – S. Maria Capua V.                   N.D.
GORIMA –    Tigri Bari                             18 – 10 (2-2)
Classifica:
Partenope 13, Reggio Calabria 9, GORIMA 8, Ragusa 6, S. Maria C. V. 1, Tigri Bari 0;